Storia Dell' Antivirus

Il primo virus mai visto prima fu il 'sistema Rampicante', scritto da Bob Thomas nella BBN Technologies nei primi anni 70. Il virus fu un esperimento utilizzando la teoria di auto replica, infettando un determinato tipo di computer che eseguivano il sistema operativo 'TENEX'. Il virus Rampicante non era pericoloso affatto, e la stampa a video "Sono il rampicante, acchiappami se ci riesci" su ogni computer infetto era il massimo che il virus poteva fare. Dopo tutto, era solo un test per vedere se i programmi potessere diffondersi su reti di calcolatori, non  c'era bisogno di essere pericolos.

Il primo virus malizioso colpì i computer nel 1974 nella forma del virus 'Coniglio', così nominato a causa della sua velocità. Il virus coniglio fu progettato non solo per riprodursi per ampliare la sua portata ma anche per causare il blocco del computer infetto usando risorse di computazione preziose come la RAM. Il virus rallentava i computer in modo esponenziale, fino a causare il crash utilizzando tutta la potenza di processo.

Un' altro virus malizioso degno di nota (creato nel 1981) fu il 'Elk Cloner', scritto dal quindicenne studente di scuola superiore Richard Skrenta per gioco. Conosciuto come il primo virus per computer su larga scala mai conosciuto nella storia, the Elk Cloner prese di mira solo i sistemi Apple II (noti per la loro debola infrastruttura che li rende suscettibili a concentrazioni e diffusione di virus), stampand il seguente poeme nei computer infetti:

Elk Cloner: Il programma con una personalità

Prenderà tutti i tuoi dischi

Si infiltrerà in tutti i tuoi chips

Si, è Cloner!

Si attaccherà come la colla

Modificherà anche la RAM

Elk Cloner: The program with a personality

It will get on all your disks

It will infiltrate your chips

Invia il cloner!

Fino al 1987, quando il primo antivirus è stato creato, non cerano troppi movimenti nel campo dei virus. Il primo virus devastante fino a quel punto è stato il 'virus Gerusalemme' il quale fu rilevato per la prima volta nella sua omonima città. Il virus Gerusalemme, quando a contatto con un PC, distruggeva tutti i file .ext (file eseguibile, estensione file tipica di un programma) sul computer ogni Venerdì 13. La prima volta che accaddè, nel maggio del 1988, il virus ha causato una 'epidemia mondiale'.

Nello stesso anno, Bernd Fix (Fix in inglese significa 'Correzione', il nome è una vera e propria coincidenza) ha eseguito la prima rimozione di un virus per computer.

Alla fine del 1987 c' era run bel movimento nell' industria dell' antivirus con la fondazione della azienda, adesso di fama mondiale, McAfee (adesso padroneggiata dalla Intel) e la creazione del primo insieme di prodotti di antivirus. G Data Software è stata riferita come la prima a produrre 'Ultimate Virus Killer 2000' in quell' anno, seguita subito dopo dalla 'Virus Scan' della McAfee.

La fama dei virus divenne esponensialmente più grande anno dopo anno, con quasi 30,000 campioni di malware nel 1994 secondo AV-TEST). Il tasso aumentò di circa 100.000 nel 1999, 333.000nel 2005, 5.500,000 nel 2007. Nel 2013, il numero è cresciuto dai 300.000 ai 500.000 ogni giorno!

Arrivando al 2016. Oggi, ci sono tante aziende che offrono soluzioni antivirus, tutte con prodotti diversi per diversi sistemi operativi e dispositivi.