Le Migliori Gaffe Degli Antivirus

Le aziende di softwarae per antivirus sono sempre al centro dell' attenzione pubblica a causa della loro popolarità, non è difficile per un prodotto avere 100 milioni di utenze in questo campo, quindi, come puoi immaginare, un errore nell' aggiornamento dell' algoritmo diventa abbastanza famoso. Di seguito ci sono alcune delle migliori gaffe mai viste dalle aziende per la protezione del PC negli ultimi 30 anni di storia di questo software -

La nostra prima grande gaffa della lista è stata fatta recentemente nel dicembre del 2015, Dark Reading (un sito web molto rispettato nell' industria della sicurezza informatica) ha riportato problemi di allocazione della memoria in computer 'che hanno fatto in modo da compromettere i prodotti AVG, McAfee e Kaspersky'. La minaccia è estremamente dannosa perchè utilizza il software antivirus come uno strumenti per gli hacker per collezionare informazioni private o causando la corruzione del sistema, l' esatto opposto di cosa dovrebbe fare un' antivirus. Ancora peggio, tutto quello che prende è un' email per l' invio e la recezione dal tuo computer. Non devi nemeno aprire l' email! Un antivirus effettua la scansione si ogni file che il tuo computer riceve ed invia, facendo in modo che tutto è al sicuro sia per te che per il tuo computer. Questo sfruttamento è possibile grazie a questis meccanismi. L' email arriva con un allegato (specificamente un file 'ASPack compression'), quando l' antivirus effettua la scansione del file il file è decompresso, infettando il tuo computer. Senza un antivirus, il tuo computer non potrebbbe essere vulnerabile a questa minaccia. Questa minaccia intacca o PC Windows ma anche Mac e PC Linux, ma non avere paura, una patch è stata rilasciata per correggere questo problema.

La prossima disavventura per un' azienda nell' industria della protezione del PC di cui ne vale la pena parlare è stato l' errore di un marchio senza nome, che ha causato più danni di quanti avrebbe mai potuto causare. Durante l' inizio di una procedura medica che richiede l' inserimento di un lungo tubo sottile nella vena di un paziente fino al cuore per permettere ai dottori di leggere dati vitali (noti anche come ‘cardiac catheterization', l' antivirus senza nome esegue le sue scansioni regolari che crasha il computer. Il crash ha causato pericolosi ritardi nell' operazione a causa del fatto che il paziente è stato anestetizzato durante il riavvio dell' applicazione. Fortunatamente l' operazione avvenne con successo ma, come riferische l' FDA, la disgrazie avrebbe potuto 'mettere a repentaglio la vita del paziente'.

L' ultimo errore imbarazzante commesso da un marchio antivirus è fatto da Avira, uno dei nomi più grandi nell' industria. Nel 2012, Avira ha rilasciato un aggiornamente che ha bloccato quasi tutte le applicazioni legittime sui computer degli utenti. L' aggiornamento metteva in quarantena quasi tutti gli eseguibili windows (i file di questo tipo hanno estensione .exe), un errore che un cliente ha definito come 'catastrofico' per la sua azienda. Come si ci aspettava, una patch epr l' errore fu rilasciata subito dopo ma questo non riduce il pericolo d impossibilitare più di 100 milioni di clienti l' apertura di applicazioni sul proprio computer.